Crostata di grano sareceno con crema di noci e cioccolato grezzo

Ingredienti

Per la crema

 

  • 200 ml di latte
  • 100 gr di noci tritate
  • 60 gr di zucchero
  • 25 gr di maizena
  • 2 tuorli
  • la buccia di un limone biologico o un baccello di vaniglia

 

Per la decorazione

 

  • 1 tavoletta di cioccolato fondente grezzo
  • panna montata (facoltativa)


Preparazione

Preparare la frolla con le due farine impastando velocemente gli ingredienti in modo che la pasta non si scaldi, formare una palla e avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per 45 minuti.
Preparare la crema scaldando il latte insieme alla buccia del limone o al baccello di vaniglia (a seconda del gusto personale), senza lasciargli raggiungere l’ebollizione. A parte montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la maizena setacciata, il latte filtrato colandolo a filo e rimettere sul fuoco, mescolando continuamente. Portare ad ebolizzione, abbassare la fiamma e far cuocere per tre-quattro minuti. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare, mescolando di tanto in tanto in modo che non si formi la pellicina sulla superficie.
Tirare fuori la pasta frolla dal frigorifero, impastarla velocemente con le mani inumidite da acqua fredda e infine stenderl abbastanza sottile ma non troppo; usarle per foderare una tortiera da crostate (in genere 28 cm), praticare dei fori sul fondo con i rembi di una forchetta e coprirla con foglio di carta da forno cosparsa di fagioli secchi. Cuocere la base della crostata per 20 minuti circa a 170° stando attenti a non far scurire troppo la superficie. Sfornare e lasciar freddare.
Tritare abbastanza finemente le noci con un mixer elettrico (volendo si può usare anche un mortaio) e mescolarle alla crema ormai intiepidita; avvolgere la barretta di cioccolato in carta stagnola e metterla per una mezz’oretta nel freezer.
Riempire la base di pasta frolla con la crema di noci, livellando bene la superficie in modo che non ci siano imperfezioni, e mettere in frigo a riposare per 45 minuti. Tirare fuori la barretta di cioccolato grezzo dal freezer e con un pelapatate ricavare tanti ricciolini con cui cospargere la superficie della torta. Rimettere il tutto in frigo per un’altra mezz’ora, poi tagliare a fette e servire direttamente sul piattino da dolce accompagnata da ciuffi di panna montata.

Crostata di grano sareceno con crema di noci e cioccolato grezzoultima modifica: 2012-04-21T10:22:39+00:00da juliettadark
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento